Farine senza glutine: croce e delizia

Farine senza glutine: croce e delizia- Gluten Free Travel & Living
Farine senza glutine: croce e delizia- Gluten Free Travel & Living

 

Per fortuna nell’ultimo decennio la scelta di prodotti senza glutine è aumentata in maniera esponenziale.

Troviamo di tutto e di più! Dalla cialda per wafer al cous cous, ai coni per gelato vuoti, ai mix di semi per arricchire il nostro pane.

C’è solo l’imbarazzo della scelta e ognuno di noi segue i propri gusti o si adatta a ciò che trova per rifornire la propria dispensa gluten free.

Nella giungla selvaggia (di cui siamo felici) di prodotti, la categoria che più attira tutti noi celiaci è proprio quella delle farine, specie per pane.

Si chiamano farine dietoterapiche o dietoterapeutiche tutte quelle miscele che troviamo già confezionate in farmacia, nei negozi specializzati nella vendita di prodotti senza glutine e adesso anche nei supermercati. La loro composizione si basa su amidi e farine che per natura sono prive di glutine, come la fecola di patate, l’amido di mais o di tapioca, la farina di riso, di grano saraceno e molte altre e sono addizionate spesso con fibre che ne arricchiscono il valore nutrizionale e con addensanti e gomme che permettono l’ottenimento di prodotti quanto più possibile simili a quelli con glutine. Quindi troviamo gomma di xantano, farina di guar, farina di semi di carrube e via discorrendo. Tra queste, quelle di cui facciamo man bassa sono le miscele per pane e pizza.

Ne esistono tantissime, non tutte sono reperibili facilmente, non tutti le miscelano tra di loro ma moltissimi si sentono a volte confusi quando si tratta di scegliere tra una marca e l’altra.

Perché? Cosa cambia?

Spesso cambia moltissimo, sia nella composizione che nel risultato finale; tipo e colore della crosta del pane, consistenza della mollica e alveolatura, durata nel tempo, profumo e sapore, capacità di lievitare.

A partire da queste considerazioni, abbiamo deciso di creare una nuova rubrica che tratterà proprio di questo e il cui scopo sarà proprio quello di fare chiarezza sull’argomento farine e sulle loro caratteristiche.  In questo progetto non sarò sola ma avrò il piacere di avere come compagna di viaggio la nostra Anna Lisa, celiaca e pugliese DOC, che di panificazione è appassionata sperimentatrice.

Farine senza glutine: croce e delizia” vi parlerà, in una serie di articoli, delle diverse farine dietoterapiche per pane; studieremo la resa di ognuna di loro, vedremo come trattarle e vi trasmetteremo, con umiltà e amore per la condivisione, ciò che noi in anni di panificazione gluten free abbiamo imparato sbagliando, confrontandoci con altre blogger come noi o semplicemente per puro caso, come spesso avviene in cucina.

L’ ultimo giovedì di ogni mese pubblicheremo un articolo che parlerà di una marca di farina in particolare e vi proporremo il pane fatto solo con questa specifica farina.

Che questo viaggio abbia inizio!

1° MESE: Mix di farina per pane pizza e impasti lievitati REVOLUTION

2° MESE: Mix B per pane SCHAER

3°MESE: Mix per pane e pizza ALIMENTA 2000

4°MESE: Mix per pane e pizza FARMO FIBREPAN 

5° MESE: Miscela di farina per pane e pizza MARIA SALEMME

6° MESE: Farina per dolci e salati BEZGLUTEN

7° MESE: Mix di farina SICILIA A TAVOLA 

8° MESE: Mix per pane e pizza VIVIFREE

9° MESE: Mix per pane Fabio Iobbi

10° MESE: Mix per pane e pizza POLSELLI

11° MESE: Mix per pane EsSenza glutine

12° MESE: Mix per pane NUTRIFREE

13° MESE: Mix per pane ROYALINE

14° MESE: Mix EMRA FOOD

15° MESE: Mix milleusi MOLINO ROSSETTO

16° MESE: Farina MIX ONE GREEN FLUTE

17° MESE: Preparato per pane e pizza SOLO SANO

18° MESE: FIOREGLUT di Antico Molino Caputo

19° MESE: GLUTINO’

20° MESE: Free Gluten Molino Spadoni; le farine senza glutine

21° MESE: Barilla Preparato per pane senza glutine

22° MESE. Felicia: le farine senza glutine

23° MESE: Free From Despar

24° MESE: Le Farine Magiche Loconte, Mix per pane e pizza

25° MESE: Sineglù Mix per pane e pizza

26° MESE: Koilia

27° MESE: Semplici e buoni (Panorama)

28° MESE: Brot Mix Schär

29° MESE: Koilia integrale con semini

15 Commenti - Scrivi un commento

  1. Buongiorno Sig.ra Sonia,
    da un pò di mesi abbiamo scoperto che mia moglie è diventata celiaca, stiamo cercando di documentarci
    per trovare delle soluzioni alternative ai prodotti alimentari che prima mangiava ed adesso non può più.
    maggiormente forse il problema è il pane o la pizza che non riusciamo a realizzare senza che le faccia male (seriamente…. grandi dolori di testa e di intestino).
    abbiamo provato tutti i tipi di farina senza glutine che si trovano in commercio, ma il problema (forse) non è la farina ma la piccola quantità di lievito che bisogna metterci per farla ricrescere (che le crea questo problema)
    lei è intollerante anche al lattosio ed ai derivati del latte.
    come potrei realizzare del pane eliminando anche il lievito ??? è possibile.
    Grazie per il suo aiuto.
    Donato

    Reply
    1. Sonia Mancuso

      Salve Donato, mi perdoni ma non avevo letto il suo commento. Crede che possa essere il lievito di birra? perché in questo caso può provare a usare il lievito madre senza glutine (si produce in casa ed è piuttosto facile da realizzare). Attendo sue così vediamo come possiamo aiutarla, grazie a lei e buona serata.
      Sonia

      Reply
  2. Buon giorno,
    abbiamo scoperto che mia nuora è celiaca, quindi mi sto documentato su tutto quello che riguarda alla celiachia, ho già fatto diverse prove come pane e biscotti, anche se devo dire che il risultato non era mai quello che mi aspettavo, so che le farine sono diverse sia in consistenza ed altro, ho trovato una farina che mi sembra buona ma che qui nel vostro sito no la menzionate, … sarebbe il Preparato senza glutine speciale per pane e pizza come il preparato per la frolla tutto da: Molino Dallagiovanna, il problema è che non tutte le farine senza glutine che fatte riferimento riesco a trovarle e vorrei trovare una farina per il pane/pizza come per la realizzazione della pasta frolla. Grazie mille per il lavoro sulle farine senza glutine mi è stato molto utile

    Reply
    1. Anna Lisa Iacobellis

      Buonasera Tony e grazie per la segnalazione.
      Conosciamo molto bene i Mix di Molino dalla Giovanna e mi accorgo proprio grazie al tuo commento che in effetti non ne abbiamo ancora parlato in questa rubrica!
      Dopo l’estate provvedermo sicuramente, tu continua assiduamente a seguirci perché a fine luglio arriva un nuovo post 😉

      Reply

Post Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.