Ciambella con pere e mandorle senza glutine, la video ricetta

Ciambella con pere e mandorle senza glutine, la video ricetta - Gluten Free Travel and Living
Ciambella con pere e mandorle senza glutine, la video ricetta – Gluten Free Travel and Living

La settimana scorsa vi parlavamo della spesa di novembre e da quella lista abbiamo scelto un frutto che pensiamo metta d’accordo tutti: le pere.

Versatili anche loro come la zucca, possono essere usate sia per i dolci che per i salati.

Oggi le usiamo per una ciambella con pere e mandorle, soffice e buona, ideale per colazione e per merenda, è un dolce da credenza che quindi dura qualche giorno in più rispetto ai dolci a base cremosa.

La preparazione è piuttosto semplice, ma vogliamo lo stesso lasciarvi un breve tutorial per agevolarvi in cucina.

Ciambella con pere e mandorle senza glutine, la video ricetta - Gluten Free Travel and Living
Ciambella con pere e mandorle senza glutine, la video ricetta – Gluten Free Travel and Living

 

Ingredienti:

130 g farina di riso finissima senza glutine

100 g maizena senza glutine

70 g fecola senza glutine

200 g zucchero

3 uova

200 g latte (di soia se siete intolleranti al lattosio o alle proteine del latte, ma potete optare anche per il latte di mandorla)

80 g olio di semi o di riso

1 pera grande (abate o conference, oppure due piccole)

70 g mandorle tritate

1 bustina di lievito per dolci senza glutine

zucchero a velo per la decorazione

 

Procedimento:

Montate le uova e appena sono schiumose versate a pioggia man mano lo zucchero.

Unite a filo l’olio e poi le polveri miscelate, alternandole con il latte.

Pelate e tagliate a fette le pere.

Incorporate all’impasto le mandorle e le pere.

Versate tutto in uno stampo per ciambella imburrata e infarinata.

Cuocete in forno pre riscaldato a 180° per circa 50′-60′ (dopo 50′ verificate la cottura introducendo un lungo stuzzicadenti al centro del dolce, se esce asciutto il dolce è cotto).

Sformate il dolce solo quando è appena tiepido e spolveratelo con abbondante zucchero a velo.

 

Note:

La ricetta è stata presa qui ed è stata adattata alla celiachia e ai nostri gusti.

Se non avete uno stampo da ciambella potete usare un classico stampo da torta di circa 20 cm.

Potete tagliare le pere a cubetti invece che a fette.

Per essere sicuri che le pere non si depositino solo sul fondo, potete versare prima l’impasto nello stampo e poi distribuire le pere sulla superficie, facendole affondare.

Se volete potete sostituire le mandorle con le noci, come da ricetta originale, oppure con nocciole.

 

 

Post Comment