10 cose da sapere sulle ciliegie

10 cose da sapere sulle ciliegie

Giugno mese delle ciliegie in casa Gluten Free Travel & Living, grazie al GFCalendar che le vede protagoniste.

Il nostro giudice, Silvia Faraci, ci ha regalato una ricetta bellissima, e poi ce ne ha raccontato varietà e curiosità.

Ciliegie - Gluten Free Travel & Living
Panna cotta alle Ciliegie – foto di Silvia Faraci

Oggi vi sveliamo le 10 cose che dovete assolutamente sapere sulle ciliegie.

  1. Innanzi tutto bisogna sapere che le ciliegie sono un frutto poco calorico, cosa che ci rende tutti molto felici, perché ne possiamo fare belle scorpacciate…
  2. E però sono anche (leggermente) lassative, per cui è meglio non esagerare con le scorpacciate.
  3. Stimolano anche la produzione di melatonina, quindi, se soffrite di insonnia, dovete farne una bella scorpacciata…
  4. Ma una credenza vuole che la ragazza che si vuole sposare, debba contare i noccioli delle ciliegie rimaste a fine pasto, recitando “quest’anno, l’anno prossimo, un giorno, mai”… quindi non lasciatevi andare a scorpacciate… (riusciremo mai a trovare il giusto equilibrio? 😉 )
  5. Le ciliegie sono proprio come il maiale, non si butta via niente. Quindi anche dai noccioli si possono ricavare tante buonissime cose (potete guardare qui per tutti gli impieghi). E questo ci sprona alle scorpacciate…
  6. Sembra che possano sostituire degnamente le aspirine, perché contengono anche tante antocianine, e quindi inibiscano la cicloossigenasi, che sono quelle che rispondono a processi infiammatori segnalando la sensazione di dolore. Anche questo punto è a favore delle scorpacciate.
  7. Proprio per questo sembra anche che siano in grado di inibire il cancro al colon. E non parliamo di questo punto che assolutamente pro scorpacciate di ciliegie.
  8. Sono delle ottime alleate della nostra bellezza. Essendo anche piene di flavonoidi, aiutano naturalmente il collagene della nostra pelle e, tutti oggi sappiamo a cosa serve, ma anche ricche di caroteni e sali minerali, perfette per prepararsi all’estate (olè).
  9. Contengono anche carboidrati, quindi sono ottime alleate di chi è a dieta, perché riducono la fame (evvivaaaa!!!).
  10. Sono così buone (sia al naturale che combinate  in mille ricette), che anche se non esistessero i 9 punti precedenti, che ciò basterebbe per mangiarle… e abbiamo deciso che ha vinto la necessità di farne scorpacciate!

E così, vi diamo un piccolo contributo per preparare qualche ricetta con le ciliegie, anche se aspettiamo, ancora per una settimana le vostre sfiziose ricette senza glutine:

E siccome è venerdì, come ogni settimana vi ricordiamo i due appuntamenti con noi e cioè il 100% Gluten Free (Fri)Day e il GFCalendar che questo mese riguarda le ciliegie.

 

Le regole per partecipare al GFCalendar sono facilissime:

1. fino al 30 avete tempo per mandare tutte le ricette con le ciliegie protagoniste del vostro piatto, in versione sia dolce che salata, con l’unica limitazione che siano senza glutine;

2. Le ricette devono essere inserite in questo form, ma bisogna lasciare anche il link sotto questo post;

3. Dovete esporre questo banner nel post e nel vostro blog

4. Dovete scrivere: con questa ricetta partecipo al #GFCalendar di giugno sulle ciliegie di Gluten Free Travel & Living con la collaborazione di Silvia di Eppur non c’è.

Condividi questo post