PASTA DI SALE senza glutine

PASTA DI SALE – senza glutine

Volevamo preparare un’idea carina e sfiziosa per Halloween ed…è venuta fuori la pasta di sale senza glutine,
divertente da preparare, allegra e colorata per decorare la nostra camera o la tavola della merenda per Halloween.

La realizzazione della pasta di sale è un’attività scolastica diffusissima nei programmi didattici degli asili nido e durante i primi anni della scuola dell’infanzia, poichè si presta molto al raggiungimento di specifici obiettivi importanti per lo sviluppo di determinate aree:
– stiamo parlando dello sviluppo della motricità fine, ovvero migliorare la manualità della mano, del polso e delle dita;
– inoltre, la realizzazione della pasta di sale da parte degli stessi bambini risulta essere un’interessante attività che stimola la curiosità, poichè si è portati a toccare con mano e con gli occhi nuovi materiali ed elementi naturali;
– infine come poter dimenticare che ognuno può dare libero sfogo alla propria fantasia nella realizzazione delle forme e degli impasti che più preferisce.

Adesso mani in pasta

INGREDIENTI per un panetto

1/2 bicchiere di sale fino

1/2 bicchiere di acqua tiepida (anche meno)

1 bicchiere di Farina senza glutine

Coloranti alimentari


Sono necessarie delle precisazioni 

  • Le quantità di ciascun ingrediente sono approssimative, soprattutto in relazione alla marca di farina utilizzata, poichè, come molti di voi sapranno, ogni mix di farina gluten free assorbe un quantitativo d’acqua differente. In questo caso noi abbiamo utilizzato la farina per pane FARMO.
    Vi consigliamo dunque di aggiungere poco per volta l’acqua all’impasto e vedere quanto ne assorbe, senza far risultare l’impasto eccessivamente molle.
  • Per i coloranti potete utilizzare sia quelli in polvere, da aggiungere e sciogliere in acqua, oppure i coloranti liquidi da aggiungere alla farine e sale miscelati.
  • Se vi rendete conto che l’impasto sia troppo appiccicoso aggiungete delle farina (tenete a mente che quanta più farina aggiungete tanto più si schiarisce il colore).

PROCEDIMENTO

In una ciotola o su un piano da lavoro, miscelare il sale con la farina;
Sciogliere il colorante nell’acqua tiepida.

Aggiungere l’acqua, a filo, alla miscela di sale e farina e amalgamare; continuare ad aggiungere acqua in modo graduale finchè l’impasto non avrà assunto la consistenza desiderata.

Morbida, liscia,facilmente modellabile, non appiccicosa.

Adesso possiamo sbizzarrirci

Utilizziamo mattarello, formine o semplicemente la nostra fantasia per creare quello che più ci piace!

Le formine potete:

  • – lasciarle asciugare all’aperto in un ambiente fresco e asciutto;
  • – metterle su una placca da forno e infornarle per circa 10 minuti in modalità ventilato ad una temperatura di circa 60/80°, lasciando il forno leggermente aperto.

Post Comment