Risotto senza glutine con asparagi

Risotto senza glutine con asparagi e mollica di pane croccante

Risotto senza glutine con asparagi - Gluten Free Travel and Living
Risotto senza glutine con asparagi – Gluten Free Travel and Living

Il risotto senza glutine con asparagi è un piatto tradizionale della cucina italiana.

Di per sé il riso, e quindi i risotti, è naturalmente privo di glutine, a patto che tutti gli ingredienti che vengono usati nella ricetta lo siano.

Questo che abbiamo deciso di cucinare oggi è un primo piatto vegetariano che può diventare anche senza lattosio, basta scegliere un formaggio e un burro che siano lactose free oppure di origine vegetale.

Risotto senza glutine con asparagi - Gluten Free Travel and Living
Risotto senza glutine con asparagi – Gluten Free Travel and Living

La Sicilia nel piatto

Forse non tutti sanno che qualche anno fa anche in Sicilia è stata riavviata la coltivazione del riso, abbandonata nell’800 e da allora rimasta appannaggio del nord Italia.

Qualche agricoltore locale ha ripreso la tradizione che risale al medioevo e che fu importata nell’isola, come spesso accade, dagli arabi.

Ecco perché abbiamo deciso di “sicilianizzare” il piatto usando l’onnipresente muddica, la mollica di pane raffermo che arricchisce un’infinità di piatti locali.

Perché vi raccontiamo del riso oggi?

Da anni ormai il FOCSIV e la Coldiretti portano avanti la campagna Abbiamo riso per una cosa seria” a sostegno del lavoro nel mondo

Il 5 e il 6 maggio possiamo sostenere chi lavora la terra e difenderne i diritti, recandoci nelle piazze italiane aderenti all’iniziativa.

Con soli 5 € potremo contribuire anche noi nel nostro piccolo e noi dell’associazione Gluten Free Travel & Living vogliamo essere una cassa di risonanza per una così bella iniziativa.

Ma andiamo alla ricetta che abbiamo pensato per l’occasione, che unisce il nord al sud del paese.

Risotto con asparagi e muddica

Ingredienti per 4 persone:

320 g riso Arborio (oppure Carnaroli)

4 cucchiai di olio d’oliva

1 scalogno piccolo

1/2 bicchiere di vino bianco secco

sale

pepe

un mazzetto di asparagi verdi (oppure asparagi selvatici)

4 cucchiai di mollica di pane raffermo senza glutine

peperoncino

4 cucchiai di parmigiano grattugiato

1 noce di burro

1 pizzico di origano

 

Procedimento:

  • Piegate ogni asparago finché non si spezza.
  • Tenete la parte tenera e mettete via la parte più legnosa.
  • Lavate gli asparagi e cuoceteli a vapore per 15′.
  • Conservate il liquido di cottura.
  • Tagliate le punte degli asparagi e teneteli da parte.
  • Tagliate a tocchetti la parte rimanente e frullatela aggiungendo qualche cucchiaio di liquido di cottura.
  • Portate a bollore circa 600 g di acqua.
  • Scaldate una padella con un paio di cucchiai di olio d’oliva e unite la mollica del pane raffermo sbriciolata.
  • Insaporite con del pepe e dell’origano e lasciate cuocere finché la mollica non risulta croccante.
  • Tritate lo scalogno finemente.
  • Scaldate l’olio in una casseruola dai bordi bassi e fate rinvenire lo scalogno.
  • Unite il riso e fatelo tostare per pochi secondi.
  • Sfumate con il vino bianco e poi unite gli asparagi frullati.
  • Iniziate a cuocere il riso, rimestandolo di continuo.
  • Versate, man mano che il liquido di asciuga, il brodo di cottura al vapore degli asparagi e poi aggiungete,  sempre poco per volta, l’acqua che avete portato a bollore.
  • Cuocete il riso finché non risulti al dente.
  • Spegnete la fiamma, unite il parmigiano e il burro e mantecate il riso, mescolandolo vigorosamente in modo che il burro si sciolga e diventi cremoso.
  • Unite le punte degli asparagi e servite, aggiungendo una manciata di “muddica” in ogni piatto e un pizzico di peperoncino piccante, se lo gradite.

Questa ricetta è stata tratta dal sito Sale e Pepe, noi abbiamo apportato solo qualche modifica.

Vi piacciono gli asparagi? provate anche questa Torta salata con verdure di stagione grigliate

 

Post Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.