Quattro libri e alcune curiosità sui funghi per il #GFCalendar

Quattro libri e alcune curiosità sui funghi per il #GFCalendar

Ed oggi è l’ultimo giorno per mandare le vostre ricette con i funghi e partecipare al #GFCalendar.

Da domani, la giuria, con il nostro presidente in carica Elisa di Gluten Free Ely, spulcerà tutte le ricette arrivate e decreterà, quale ricetta entrerà di diritto nel nostro calendario.

Così, oggi che è l’ultimo giorno, voglio segnalarvi alcuni libri sull’argomento, che a me sembrano interessanti.

Il primo della lista è questo dello chef Marcon Régis – Funghi. 65 tipi di funghi, 140 tecniche, 100 ricette, piccola drogheria, che ci insegna a catturarne tutti i profumi e i sapori con tanta creatività.

libro-funghi Gluten Free Travel & Living

 

Il secondo libro che vi propongo è Verdure, funghi e legumi. Ricette di grandi chef italianiLe proposte sono di chef molto noti come ad es. Carlo Cracco, Pietro Leemann, Heinz Beck e tanti altri, che declinano gli ingredienti, inserendoli anche all’interno di un menù, dando rilievo anche alla conservazione e allo stoccaggio degli ingredienti. Questo libro fa parte di una collana più ampia Il meglio di Grande cucina & Wine

verdure-funghi-e-legumi Gluten Free Travel & Living

Se poi volete un ebook, allora non potete perdervi questo Saperi e Sapori di Funghi di Chiara Zanotti, un “viaggio intimistico alla ricerca del sapore del bosco”.

saperi-e-sapori di funghi Gluten Free Travel & Living

Ovviamente ci sono una infinità di libri che trattano la tematica, quindi non avete che l’imbarazzo della scelta.

Ma i funghi non si trovano solo in cucina.

Essi risultano presenti addirittura nell’arte rupestre svedese, norvegese e scandinava, risalenti, addirittura al 1100 a.C. Ho scoperto questo articolo, che voglio segnalarvi, che vi mostra proprio alcune incisioni al riguardo e vi spiega tutto per bene.

Ma anche nell’arte cristiana, non ne è esente. Un affresco del 1300, intitolato ‘La Tentazione‘, nella Cappella di Sant’Eligio (fine XII sec.) di Plaincourault, nella Francia centrale, ci mostra un fungo alto quanto Adamo ed Eva, a rappresentare l’albero della conoscenza, in mezzo ai due, e da cui si diramano altri funghi e sul quale si insinua il serpente. E ce ne sono molti altri ancora.

Su questo libro potete trovare tutte le notizie a tal riguardo: Alberi-Fungo e Funghi Nell’arte Cristiana di Gianluca Toro

alberi-fungo-e-funghi-nell-arte-cristiana Gluten Free Travel & Living

E poi c’è anche chi, con i funghi, ci costruisce mobili.

Sì, avete capito bene!

Lui si chiama Phil Ross e durante l’università, aiutando in un centro per malati terminali, conosce un’esperta di medicina tradizionale cinese, che lo introduce alle strabilianti qualità del fungo cinese Reishi, chiamato anche fungo dell’immortalità. Da qui, lui comincia a mangiarli e poi a coltivarli su una base di segatura. Nasce così l’idea di realizzare dei mobili e dei mattoni, dopo aver lavorato il tutto, trasformando in un nuovo materiale che lui battezza “mycotecture”. Ingegnoso, no?

 

phil-ross funghi Gluten Free Travel & Living

Ma Phil Ross, non è l’unico. Anche Zachary Copfermicrobiologo e fotografo, si serve dei funghi per comporre le sue opere d’arte.

zachary Gluten Free Travel & Living

 

E dopo queste notizie sui funghi, che spero vi abbiano anche incuriosito, vi invitiamo per l’ultimo giorno a partecipare alla nostra iniziativa. Quindi se volete essere sul nostro prossimo calendario con vostra ricetta, mandateci le vostre ricette al #GFCalendar. La raccolta di ottobre sui funghi, termina oggi, ma dalla prossima settimana abbiamo un nuovo ingrediente e un nuovo giudice, scelto fra chi ha mandato più ricette al nostro GFFD.

Mettete il nostro banner sul vostro blog, fate una ricetta con i funghi (per questo mese) e e spedite la ricetta qui, ogni giorno della settimana (per questo mese, oggi è l’ultimo giorno).

gf calendar - Gluten Free Travel and Living

Questo il codice:

<a href=”http://www.glutenfreetravelandliving.it/wp-content/uploads/2016/10/Banner-GFCalendar.jpg”><img class=”aligncenter wp-image-23055 size-medium” src=”http://www.glutenfreetravelandliving.it/wp-content/uploads/2016/10/Banner-GFCalendar-300×300.jpg” alt=”banner-gfcalendar” width=”300″ height=”300″ /></a><br /><br /><br />
<ul>

Se invece volete partecipare al nostro 100% Gluten Free (Fri)Day, fate una ricetta senza glutine e il venerdì postatela sul vostro blog, aggiungendo questo banner e speditelo qui.

ilove-gffd

Vi aspettiamo come sempre.

Condividi questo post

Post Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.