Polpette senza glutine di pollo tikka masala

Polpette senza glutine di pollo tikka masala con yogurt, menta e cetrioli

Polpette senza glutine di pollo tikka masala - Gluten Free Travl and Living
Polpette senza glutine di pollo tikka masala – Gluten Free Travl and Living

Le polpette senza glutine di pollo tikka masala sono un piatto completo e fresco per tutta la famiglia.

Tutti conosciamo la ricetta indiana di pollo tikka masala (tikka starebbe per piccoli pezzi, e masala significa spezie), un piatto speziato e gustoso che si accompagna con del pane naan o del riso.

Noi abbiamo deciso di seguire una ricetta alternativa a prova di bambino che abbiamo trovato qui.

Un piatto completo, queste polpettine: pane, yogurt, carne, uova, spezie lo rendono un piatto bilanciato ma di facile esecuzione.

La fresca salsina di yogurt e menta, molto estiva e i cetrioli, uno degli ingredienti re di questo mese, alleggeriscono la preparazione a base di frittura.

Un piatto pronto in 20 minuti che piacerà a tutti.

Polpette senza glutine di pollo tikka masala - Gluten Free Travl and Living

Ma parliamo un attimo del pollo: come saprete, nelle macellerie e nei supermercati non è agevole trovare il pollo macinato, questo perché non è possibile mischiare nel tritacarne carni bianche e rosse (come quella del vitello o del manzo).

Come ovviare? Se si ha un macellaio di fiducia basta avvisarlo un paio di giorni prima e sarà in grado di macinare il pollo prima di sanificare il tritacarne; se disponete di un tritacarne casalingo (come accessorio dei robot multifunzione ad esempio) invece siete a posto.

Se avete problemi con il lattosio, potete usare uno yogurt di soia e rimediate molto facilmente.

Ma vediamo la ricetta.

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 petti di pollo (circa 480 g)
    2 cucchiai di yogurt bianco magro (oppure yogurt di soia)
    1 piccolo peperone rosso
    1 pezzetto di zenzero fresco
    1 uovo
    1 spicchio d’aglio (facoltativo)
    2 fette di pane senza glutine
    1 cucchiaio di coriandolo tritato (oppure prezzemolo)
    1 cucchiaino di curcuma
  • sale
  • pepe
    olio per friggere
  • per la salsa di yogurt:
  • 250 ml yogurt bianco magro
  • 1 cucchiaio di menta fresca tritata
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • per la finitura:
  • pane tipo pita senza glutine *
  • cetrioli

*il pane tipo pita è un pane piatto, simile alla piadina. Potete sostituirlo con la piadina senza glutine oppure con una base per pizza senza glutine che avrete fatto arrostire in padella.

 

Procedimento:

Se disponete di un tritacarne, seguite questo procedimento:

Tagliate a pezzettoni il pollo, lavate e tagliate a pezzi il peperone e il pane.

Inserite nel tritacarne il pollo, il pane, il peperone e il prezzemolo.

Versate il tutto in una ciotola e unite lo zenzero fresco grattugiato, lo yogurt, del sale, del pepe, la curcuma, l’aglio (se è destinato ai bambini potete ometterlo) e l’uovo e impastate per bene.

Se non disponete di un tritacarne, rimuovete la crosta dal pane e riducete la mollica in briciole. Lavate a tagliate a pezzettini piccolissimi il peperone e unite tutto il resto, come sopra.

Fate scaldare dell’olio di semi in una casseruola.

Con le mani umide formate le polpettine e friggetele da ambo i lati nell’olio caldo finché non assumono un bel colore dorato e non sono croccanti.

Sistemate le polpette fritte su della carta assorbente e preparate la salsina.

Mescolate in una ciotola lo yogurt, il succo di limone e la menta.

Polpette senza glutine di pollo tikka masala - Gluten Free Travl and Living

Lavate i cetrioli e tagliateli a listarelle sottili.

Componete il piatto.

Tagliate a piccoli triangoli il pane pita (oppure le piadine o la base pizza), disponete una fettina di cetriolo sul triangolo, appoggiatevi una polpetta, coprite con una listarella di cetriolo e infilzate tutto con uno stecchino per bloccarlo.

Servite con la salsa di yogurt e menta.

Questa ricetta si presta sia come secondo piatto che come piatto da buffet o aperitivo finger food.

 

 

Post Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.