Intervista a Licia Sangermano : food, travel and more

Intervista a Licia Sangermano : food, travel and more

Qualche settimana fa vi abbiamo presentato Ornella Buzzone del blog Fatto in casa è più buono; la prima delle interviste dedicate alle foodblogger in nessun modo legate alla cucina senza glutine.

Ma perché questa iniziativa in un portale dedicato alla celiachia? Perché vogliamo dimostrare, come è del resto tra gli obiettivi della nostra associazione, che con entusiasmo e amore per la cucina (e per gli altri), a tavola si possono abbattere tutte le barriere.

Spesso non ci si rende conto che basta veramente poco.

Felicia Sangermano, Licia per tutti, è la seconda food blogger che vogliamo intervistare perché anche il suo blog è un luogo di incontro, divertimento e confronto.

Licia è una biologa che non si accontenta (passatemi il termine) della vita in laboratorio e adora viaggiare, cucinare, scoprire luoghi nuovi e affascinanti e posticini in cui fermarsi con le persone care.

foodblogger Felicia Sangermano - Gluten Free Travel and Living

Nella nostra intervista verrete travolti dalla simpatia e dall’energia di Licia.

Chi è Felicia?

Una biologa curiosissima con una sfrenata passione per la cucina.

Come è nato il tuo blog?

Per quanto sia strutturato in modo molto semplice, definisco il mio blog un progetto
“maturo”, nel senso che è nato quando ormai il mio stile, il mio modo di intendere la
cucina si era già ben definito. Prima raccoglievo le mie ricette solo su instagram e le
inviavo via mail a chi me le chiedeva, così quando ho creduto di avere abbastanza tempo
da dedicargli ho deciso di creare il mio spazio virtuale! (poi ho scoperto che il tempo è
sempre troppo poco)

Come definiresti la tua cucina?

È una cucina molto semplice, generalmente veloce. Mi piace preparare in poco tempo
piatti buoni e belli da vedere. Una parte della mia cucina però è anche dedicata ai piatti
della tradizione, quelli dello slow living, che vanno un po’ coccolati; amo cucinare il ragù,
la genovese e anche la pasta fatta in casa.

Il piatto che più ami cucinare ?

Mi definisco una “Pastaiola”. Amo la pasta, tutta. Se devo scegliere, confesso il mio amore
spassionato per gli spaghetti, li cucino in tutti i modi. I preferiti del momento sono quelli
al pomodoro giallo, olive e capperi!

La tua bestia nera: il piatto che per un motivo o per l’altro non ti viene come vorresti.

Sono napoletana ma faccio a botte con la pizza! Per quanto mi impegni credo di non
avere molto feeling con i lievitati… sarà che non so aspettare!

Nel tuo blog esalti gli ingredienti locali e la territorialità. Qual è l’ingrediente che consiglieresti a uno straniero in Italia?

Ci tengo tantissimo alla nostra tradizione culinaria, è ricca e varia. Di certo è difficile
scegliere un solo ingrediente ma direi di partire dalla base, assaggiando olio buono. Non a
caso la mia merenda preferita è pane e olio!

Che ruolo ha avuto tua zia, di cui parli spesso, e in generale la tua famiglia, nella tua formazione gastronomica?

Mia zia era una cuoca bravissima ed è stata fondamentale nella mia vita, non solo per la
cucina. Il suo era il sugo più buono che abbia mai mangiato ed è stata anche una delle
prime cose che ho provato a cucinare. Molti dei miei piatti vivono del suo ricordo e dei
ricordi della mia infanzia; la mia è una grande famiglia ed io mi sento davvero fortunata
per questo.

Dacci tre buoni motivi per seguire il tuo blog.

Molte persone mi hanno detto che rendo semplice anche quello che sembra complicato e
questo mi sembra già un ottimo motivo, oltre che un bellissimo complimento. Le mie
ricette si leggono molto velocemente e credo di essere chiara in tutti i passaggi. E, infine,
vi porto con me anche fuori dalla cucina, alla scoperta di posticini carini dove mangiare.

foodblogger Felicia Sangermano - Gluten Free Travel and Living

Nel tuo blog parli anche di viaggi, cosa cerchi nei posti che visiti e cosa ti rimane al ritorno?

I viaggi sono una mia grande passione, mia mamma dice che, se potessi, avrei sempre la
valigia pronta ed ha ragione! L’idea è quella di creare, per chi mi legge, dei piccoli
itinerari che possano fungere da guida per i lettori sia per l’Italia che fuori dal confine. I
miei viaggi sono sempre e comunque legati al cibo, assaggio tutto quello che è tipico dei
posti che visito, mi piace ricordarne i sapori e i profumi. E’ una sezione del mio blog che
vorrei ampliare sempre di più.

Ti capita mai di dover cucinare alimenti per persone intolleranti?

Mi capita spesso perché mia zia e mio cugino sono intolleranti al glutine.

Ci sono dei limiti che le intolleranze danno alla tua cucina?

Essendo io un’amante della pasta vado un pochino in difficoltà ma la soluzione si trova
sempre!

Nel tuo blog non mancano gli impasti.
Hai mai provato a preparare del pane senza glutine?

In realtà credo di non aver mai preparato il pane, in generale. Mi sa che mi tocca provare!

Ci piacerebbe lasciare ai nostri lettori una tua ricetta senza glutine.

Bene, allora vi propongo una ricetta facilissima e sfiziosa, perfetta per l’estate!

Licia ha preparato per noi un’ INSALATA DI SGOMBRO E QUINOA CROCCANTE

Insalata di sgombro e quinoa croccante - Gluten Free Travel and Living
CORRETE A SCOPRIRE LA SUA RICETTA!

Post Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.