Crostata fichi e cioccolato vegan e senza glutine

di Leti Leti

http://www.senzaebuono.it/crostata-delizia-fichi-e-cioccolato/

crostata-fichi-e-cioccolato vegan - gluten Free Travel and Living

Ingredienti

Dosi per una teglia tonda con cerchio apribile da 18-20 cm

Per la base:
60 grammi di mandorle con la buccia ridotte in farina
10 grammi di cacao magro in polvere senza zuccheri aggiunti
120 grammi di farina di grano saraceno integrale
40 gr di olio di riso (o altro olio dal sapore delicato)
40 grammi di zucchero di cocco integrale (o zucchero di canna integrale)
3 grammi di polvere lievitante già dosata e composta da cremor tartaro e bicarbonato
80-100 grammi di latte di cocco – parte liquida**
Per farcire:

8 fichi maturi
20 grammi di rum
cannella in polvere q.b.
Per la copertura:
210 grammi di latte di cocco – la parte densa** contenuta in una lattina di latte di cocco lasciata in frigo per una notte
100 grammi di cioccolato fondente di ottima qualità, possibilmente senza lattosio (il mio era anche a base di zucchero di cocco)
i semini di una bacca di vaniglia (opzionale)
Per decorare:

mandorle tagliate al coltello q.b.
cioccolato fondente tagliato al coltello q.b.
cacao magro in polvere q.b.
**Per ottenere le due consistenze, e quindi permettere che la parte grassa si separi dall\’acqua, basterà mettere in frigo la lattina di latte di cocco per una notte (riponetela nella parte più fredda), oppure in freezer per 3-4 ore

Preparazione

Il giorno precedente, ricordatevi di mettere la lattina di latte di cocco in frigo, così la parte grassa si separerà dall\’acqua.

Preparate i fichi: puliteli e tagliateli a fettine. Metteteli in una padella, bagnateli con il rum, cospargeteli di cannella e cuoceteli a fuoco basso per qualche minuto, senza toccarli troppo. Spegnete il fuoco e lasciateli raffreddare.

Per la frolla vegan senza glutine

Aprite la lattina del latte di cocco e versate la parte liquida in una ciotolina. Riponete nuovamente la lattina in frigo.

Setacciate la farina con il cacao e la polvere lievitante in una ciotola. Aggiungete la farina di mandorle, lo zucchero, l\’olio e la parte liquida del latte di cocco poco alla volta (può essere che non sarà necessario aggiungere tutta la dose indicata, o sarà necessario unirne ancora, dipende molto dall\’umidità dell\’ambiente e dalla marca di farina utilizzata). Impastate, formate una palla e riponetela in frigo, coperta dal pellicola alimentare. Lasciate riposare la frolla vegan senza glutine per 20 minuti.

Per la copertura della Crostata delizia fichi e cioccolato

Nel frattempo, preparate la copertura della Crostata fichi e cioccolato. Versate in un pentolino la parte solida del latte di cocco, unite il cioccolato fondente spezzettato e i semini della bacca di vaniglia (opzionali) e lasciate sciogliere a bagnomaria. Potete aggiungere anche 20-30 ml di dolcificante liquido (agave, acero o miele se non siete vegani). Una volta ottenuto un composto liscio e ben amalgamato, versate tutto in una ciotola di vetro e lasciate raffreddare. Riponete in frigo per 20 minuti.

Cottura della Crostata delizia fichi e cioccolato

Riprendete la frolla vegan e senza glutine dal frigo. Stendetela in uno strato non troppo sottile e ricoprite il fondo e i bordi di una teglia tonda apribile foderata di carta da forno. Copritela con carta da forno e riempite al superficie di pesetti (riso o legumi secchi). Accendete il forno e regolatelo a una temperatura di 180 gradi. Cuocete la base della Crostata delizia fichi e cioccolato per 15 minuti. Lasciate raffreddare fuori dal forno.

Una volta fredda, estraete la base dalla teglia e disponetela su un piatto da portata. Riprendete la crema di cioccolato e cocco e mescolatela con un cucchiaio, così da renderla di nuovo morbida. Versatene metà sulla base, coprite con i fichi spadellati con rum e cannella e coprite con la crema restante. Riponete in frigo per mezz\’ora. Prima di servire, decorate la Crostata delizia fichi e cioccolato con cacao amaro in polvere, mandorle a pezzetti e cioccolato fondente.

Post Comment