#secondastellaadestra, I puntata

#secondastellaadestra gluten free travel and living

#secondastellaadestra è il contest organizzato da Gluten Free Travel and Living e Garofalo per raccontare con una foto, con un video o con un racconto il proprio #luogodelcuore, quel posto che ha sapori, profumi e contorni precisi, che è dentro ognuno di noi, nel proprio cuore e in un preciso cassetto della mente.

Per esempio, pensando a Monet, che dipinse ben 250 quadri diversi delle ninfee, il suo #luogodelcuore è sicuramente lo stagno delle ninfee nel suo giardino di Giverny.

Se la #secondastellaadestra di Monet è una ninfea, quella di Monica Giustina è il lago di Sorapis, vicino al rifugio Vandelli, sopra il suo paese, Cortina d’Ampezzo.

sorapis gluten free travel and living

Nikos Kazantzakis, oltre ad essere poeta, filosofo, giornalista, era anche scrittore e creò Alexis Zorba, entrato nell’immaginario collettivo grazie al film omonimo e alla splendide musiche di Mikis Theodorakis. Il #luogodelcuore di Zorba è Creta, la sua #secondastellaadestra può essere il sirtaki sulla spiaggia con il suo amico Basil.

Per Barbara Marini, altra partecipante a questo contest, il #luogodelcuore è Panarea: lì brilla luminosa la sua #secondastellaadestra.

panarea gluten free travel and living

Turner, il pittore della luce, giunse a Venezia e la immortalò in diversi quadri. Un quadro indimenticabile è Venezia all’alba dall’Hotel Europea con il campanile di San Marco. In quel quadro la #secondastellaadestra è il sole che si stacca dalla superficie della Laguna per abbracciare gli edifici e per illuminare anche colui che guarda il dipinto.

Anche per la nostra amica Gaia, membro della redazione e partecipante fuori concorso, la #secondastellaadestra è l’alba con tutta la sua famiglia, uniti in un immenso abbraccio e illuminati dal sole nascente.

alba gluten free travel and living

Perché non ci raccontate anche voi, nel modo che preferite, il vostro #luogodelcuore, la vostra #secondastellaadestra?

Volete sapere di più sul regolamento? Ecco le informazioni che cercate: qui e qui.

Volete conoscere meglio i fantastici e talentuosi giudici? Qui, ad esempio, trovate una breve biografia di uno di essi, Michele Tabozzi.

Vi aspettiamo!

3 Commenti - Scrivi un commento

  1. Wow grazie, rivedere la mia foto mi riempie di emozioni.
    E’ proprio vero, ci sono dei luoghi che ci rimangono dentro, ci appartengono e noi gli apparteniamo, e anche solo ritrovarli in un immagine è suggestivo.
    Grazie!

    Reply

Post Comment