Le mandorle, il 100% Gluten Free (Fri)Day e le sue novità!

(Errata corrige: abbiamo accolto il suggerimento di una lettrice e abbiamo eliminato la frase “Le mandorle fanno ingrassare. Si sa”)

Le mandorle contengono 571 calorie ogni 100 g. Potrebbero sembrare tante, ma non lo sono perché aiutano il corpo e servono a terne basso l’IG.

Fanno un gran bene, tanto che i medici e soprattutto i nutrizionisti, consigliano di mangiarne 10 al giorno. Quindi, consumate con parsimonia, non creano problemi di obesità.

Assodato ciò, passiamo a quello che non si sa, e cioè a quanto bene fanno le mandorle.

Innanzi tutto sono ricche di vitamine e minerali, perfette per il benessere delle ossa e quindi per combattere l’osteoporosi. Inoltre mantengono stabile la glicemia, quindi sono perfette per chi soffre di diabete, grazie all’alto contenuto di magnesio. E il magnesio ha tantissime proprietà perché agevola la fissazione del calcio nelle ossa, favorisce la produzione di energia partendo da zuccheri e grassi, e impedisce la penetrazione di sostanze tossiche dall’esterno all’interno delle cellule.

Ma nelle mandorle sono presenti anche ferro, calcio, fosforo, vitamina E, vitamina B1 e vitamina B2. Sono ricche di grassi, soprattutto insaturi, proteine, carboidrati e fibre utili che servono per regolarizzare la funzione intestinale (è il caso di dire che fanno fare tanto “plon plon”?), per lubrificare il sistema digerente e purificare il sangue.

Ma diciamolo pure, chi le mangia, lo fa soprattutto per il loro sapore: sono infatti talmente buone che sono adatte sia a piatti dolci sia a quelli salati.

Ne esistono due varietà: la dolce e l’amara.

Si utilizzano prevalentemente secche, ma in primavera è possibile trovarle fresche.

Vengono utilizzate soprattutto in pasticceria, dove costituiscono spesso un ingrediente, ma anche  una guarnizione.

Fra la frutta secca è quella che ha maggiori proprietà curative a parità di calorie. Infine si può ottenere una bevanda molto salutare, oltre che adatta ai vegani e agli intolleranti al lattosio, frullandole e diluendole con l’acqua. E speremendole si ottiene un olio molto benefico.

Le mandorle possono sostituire egregiamente il glutine nelle preparazioni che prevedono del pangrattato. E questo ci riporta immediatamente al tema di oggi e cioè il 100% Gluten Free (Fri)Day.

I Love Gluten Free (FRI)DAY - Gluten Free Travel & Living
I Love Gluten Free (FRI)DAY – Gluten Free Travel & Living

Innanzi tutto voglio dirvi che c’è una fantastica novità.

Da oggi in poi non dovrete cercare il link più recente, ma dovrete cliccare direttamente qui, e inserire la vostra ricetta. Perderete qualche secondo in più, ma sarà più facile poi visualizzare la ricetta che si preferisce.

Se partecipate a questa raccolta, dovrete esporre il banner che trovate su questo link. Mi raccomando, non dimenticate di farlo!

Condividi questo post

16 Commenti - Scrivi un commento

  1. Le mandorle contengono un IG bassissimo, sono infatti utilissime nelle diete. Contribuiscono al senso di sazietà, l’olio in esse contenute è altamente benefico, e non fanno innalzare il livello di glicemia nel sangue. quindi NON fanno ingrassare

    Reply
  2. Si, le mandorle sono fantastiche, infatti, sono presenti in molte diete 😉
    p.s. vado a eseguire i vari passaggi per lasciarvi la mia ricetta di oggi. Il banner l’ho già messo da tempo. A presto 😉

    Reply
  3. Michela Bramati

    Il “problema” delle mandorle è che essendo buonissime spesso non ci si riesce a regolare altro che 10 al giorno!!

    Essendo seme contengono olio (grassi buoni chiaramente) e pertanto hanno quell’alto valore calorico.
    Sono sicuramente da inserire nella dieta, anche in quella dimagrante, purché la fonte primaria di grassi provenga da fonti vegetali, altrimenti questi grassi, se pur benefici, si sommano a quelli di più scarsa qualità e il loro effetto si vanifica!

    Forse avremmo dovuto essere meno categoriche! Ma la prova costume si avvicina e il pensiero della “linea” fa scattare il calcolo calorie, anche se hai perfettamente ragione: la qualità delle calorie delle mandorle non sono paragonabili a quelle di altri alimenti!

    Grazie per la precisazione!

    Reply
  4. Stefania Oliveri

    Hai assolutamente ragione, infatti ho scritto dopo tutto quello di cui parli 🙂
    Era solo una provocazione, anche perché quali sono i cibi che non fanno ingrassare? Cioè, se consumati in maniera normale, niente fa ingrassare 😉

    Reply
  5. Stefania Oliveri

    Per tutti, ho cambiato l’incipit dell’articolo. Mi scuso con le mandorle, in primis, per averle tacciate di fare ingrassare, 😉 e con le persone che me l’hanno fatto notare. Le mandorl, come potete leggere nel resto dell’articolo, fanno un gran bene a tutto l’organismo, tanto da averci fatto persino un contest! 😉

    Reply
  6. Fabiana Corami

    Ringrazio Stefania, autrice dell’articolo. Però concordo con la Stefania commentatrice.
    Le mandorle sono un eccezionale superfood, come molti altri alimenti.
    Hanno anche loro una dark side, comunque; non a caso non tutti concordano sul loro essere benefiche al 100%.
    Si sa, c’è bisogno di compromessi nell’alimentazione, come nella vita.
    Pur avendo un IG, ovvero un indice glicemico basso, le mandorle e la frutta secca in genere NON sono consentite sempre nella dieta del diabetico.
    Ma di Indice glicemico, di carico glicemico, di indice insulinico e di carico insulinico ne parleremo prestissimo qui sul sito.
    Quindi stay tuned!

    Reply
  7. Fabiana Corami

    Mi allaccio al commento di Michela: è vero che la prova costume incombe, anche se oggi con i tuoni ed i fulmini che vedo ora dalla mia finestrella tutto farebbe pensare all’arrivo della grandine e non al sole 😀
    E’ ovvio che gli alimenti abbiano carichi energetici, ovvero calorie, molto diversi ed è per questo che vanno ben bilanciati nella dieta di ogni individuo. Poi, ci sono situazioni, per patologia, per intolleranza, per allergia, dove non sempre ciò è facile, anzi! Però, se ne volete sapere di più, continuate a leggerci 😀

    Reply
  8. Simonetta Nepi

    10 mandorle al giorno, grassi pochi e vegetali e la prova bichini senza morire di tristezza nell ‘intorno è assicurata..se non ho capito male..
    per fare chiarezza su indice glicemico e indice insulinico come dice Fabiana attendiamo il prossimo post!

    Reply
  9. Ciao a tutte:-)
    Bello tutto questo ambaradan sulle mandorle! Anche a me piacciono molto e ne abuso un pò….e confermo: se non si abbinano a cibo spazzatura non fanno ingrassare.
    Fabiana, avrei dell’altro lavoro per te. Anche per Michela…
    Anch’io ho in mente una dark side della frutta secca che mi preoccupa in pò dato che ne faccio uso…. si chiama: aflatossine. Grazie!

    Reply
  10. Michela, leggo che avete accolto il mio suggerimento. Forse avrei dovuto essere meno imperativa, chiedo venia. Se ci atteniamo ai vecchi concetti di calorie, allora hai ragione tu. ma ormai dietologi e nutrizionisti (almeno la maggior parte) sono concordi nel ritenere le diete a basso IG più valide di quelle basate sulle calorie. Largo spazio, quindi, alle mandorle!!!!

    Reply

Post Comment