100% Gluten Free (Fri)Day: la polenta

Anche oggi dedichiamo il post ad un ingrediente naturalmente privo di glutine e quindi adatto a tutti i celiaci: la polenta.

La polenta - Gluten Free Travel and Living
foto di Stefania Oliveri

La polenta, piatto tipico del nord Italia, è, nell’immaginario collettivo, fatta di mais (cereale senza glutine).

In realtà, la polenta può essere fatta con tanti altri cereali, come il grano saraceno (anche esso privo di glutine), ma anche di segale e farro (che invece contengono glutine).

In realtà, però, non vi deve trarre in inganno il fatto che essendo fatta da un cereale privo di glutine naturalmente, sia adatto ai celiaci. Infatti se la polenta, seppure di cereali consenti ai celiaci, viene lavorata in stabilimenti che usano anche altri cereali non consentiti, in realtà, essendo contaminata, è proibita ai celiaci.

Il discorso sarebbe più semplice se per ogni ingrediente la risposta a “posso mangiarlo o non posso?” fosse univoca, o sì o no. Invece, purtroppo, la contaminazione e le cross contaminazioni, inficiano tutto il lavoro alla base della nostra dieta. Per questo noi vi invitiamo sempre a leggere bene le etichette e in caso di dubbio contattare direttamente le casi produttrici.

Una dieta senza glutine quindi deve essere piuttosto rigida e non può permettersi il lusso di leggerezze che possano far star male qualcuno.

La polenta comunque è un alimento che mette d’accordo tutti, celiaci e non, quindi è un ottimo alimento, un primo “democratico” che non fa sentire nessuno escluso.

100% gluten free friday

Essendo oggi il 100% Gluten Free (Fri)Day, vogliamo proprio far passare questo messaggio della tavola trasversale tutti, e cioè vi vogliamo far riflettere sul fatto che quando al vostro desco c’è un intollerante (e parliamo di qualsiasi intolleranza e allergia) cerchiamo di far del cibo adatto a tutti, sia per avere maggiore tranquillità nel cucinare, sia per far sentire accolto il nostro ospite.

Lasciate sotto questo post i link alle vostre ricette o, se non avete un blog, mandateci la vostra ricetta via mail al nostro indirizzo. Su twitter pubblicate il vostro post con questo hashtag #GFFD

Ci rivediamo venerdì prossimo.

Post Comment