Frozen yogurt ai frutti di bosco

Frozen yogurt ai frutti di bosco senza glutine

Frozen yogurt ai frutti di bosco - Gluten Free Travel and Living
Frozen yogurt ai frutti di bosco – Gluten Free Travel and Living

La bolla di calore infernale che ci tiene in ostaggio ha ridotto al minimo la voglia di spignattare e, a volte, anche di mangiare cibi elaborati.

Gelati, frutta, insalate con o senza carboidrati la fanno da padrone.

Ma a volte mangiare la sola frutta, per quanto buona sia, non basta.

Frozen yogurt ai frutti di bosco - Gluten Free Travel and Living
Frozen yogurt ai frutti di bosco – Gluten Free Travel and Living

Per saziarci senza accaldarci e appesantire la digestione arriva in soccorso il Frozen yogurt ai frutti di bosco.

La parola stessa già di per sé  è rinfrescante!

E’ una non-ricetta di fatto, anche se in questo caso, avendo usato frutti di bosco congelati, un minimo di cottura è stata fatta.

Io lo preparo spesso come sostituto del pranzo. Tornare trafelati e accaldati all’una a casa è già una sfacchinata, se dobbiamo anche cucinare rasenta il tour de force.

Versiamo tutto nel frullatore ed ecco il nostro pasto o la nostra merenda pronta.

Ma vediamo come fare.

 

Ingredienti:

250 g yogurt magro

250 g frutti di bosco congelati

4 cucchiai di zucchero di canna integrale

4 cucchiai di latte (se serve)

 

Procedimento:

Il giorno precedente iniziate versando lo yogurt nello stampo per i cubetti di ghiaccio e riponendoli in freezer.

L’indomani versate i frutti di bosco ancora congelati in una casseruola nella quale verserete anche lo zucchero di canna.

Lasciate che i frutti rilascino il loro succo e lo zucchero si sciolga e cuoceteli per 2′ a partire dall’ebollizione.

Lasciate che si raffreddino.

Versate i cubetti di yogurt nel boccale del frullatore, unite i frutti di bosco (tenendone da parte 4 cucchiaini per la decorazione) e frullate.

Se il composto fosse troppo denso potete aggiungere del latte freddo.

Versate il frozen yogurt nei bicchieri e decorate con la frutta avanzata e delle foglioline di menta.

 

Frozen yogurt ai frutti di bosco - Gluten Free Travel and Living

 

Note:

E’ molto più facile reperire i frutti di bosco congelati che freschi, ma se avete questa possibilità usatene di freschi. In questo caso potete usarne una manciata da cuocere con lo zucchero in modo che questo si sciolga e poi unirli alla restante quantità e frullarli.

Potete preparare i frutti di bosco il giorno prima e riporli in frigo.

I Frutti di bosco congelati vanno consumati previa cottura, come indicato anche sulla confezione, dove spesso è indicata anche l’assenza di glutine.

Potete, se vi piace, frullare anche qualche fogliolina di menta, senza esagerare per non coprire gli altri sapori.

Potete usare qualunque altra frutta di stagione (bilanciando anche anche la quantità di zucchero a seconda della dolcezza della frutta) e potete scegliere uno yogurt intero, verrà più cremoso anche se sarà meno dietetico.

Se volete una consistenza più simile ad un sorbetto, non aggiungete il latte e congelate anche la frutta (una volta fredda, versandola nei cubetti del ghiaccio); in questo caso andrà degustato con un cucchiaino.

Post Comment