Mangiare senza glutine a Genzano di Roma: Trattoria dei Cacciatori

Trattoria dei cacciatori
Foto dal web

A pochi chilometri da Roma, nella zona dei Castelli Romani, c’è un luogo chiamato Genzano di Roma , paese del pane e del vino  altrimenti noto per la famosa Infiorata che si tiene a giugno di ogni anno per le vie del centro storico.

Decine di artisti compongono sul viale principale della città, meravigliosi disegni fatti da migliaia di petali di fiori e vi assicuro che si tratta di uno spettacolo unico, che cattura gli occhi di grandi e piccini travolgendoli in onde di meraviglia e di stupore

 

Trattoria dei cacciatori
Foto dal web

Ma Genzano non è solo Infiorata; è soprattutto ottimo cibo, delizioso e profumatissimo pane (si chiama proprio Pane di Genzano quel pane che i romani si spingono apposta a cercare fin qui), vino locale e bei paesaggi da godere.

E se un celiaco volesse mangiare senza glutine a Genzano di Roma?

Il consiglio è di recarsi nella Trattoria dei Cacciatori,  proprio alla sommità di Via Italo Berardi, la via dell’Infiorata

Trattoria dei cacciatori_Gluten Free Travel and living
Trattoria dei cacciatori_Gluten Free Travel and living

Se amate la buona cucina, quella tradizionale della nonna, quella tipica romana e dei dintorni…allora siete nel posto giusto!

In particolare in questo ristorante prevale la cacciagione, da cui il appunto prende il nome.

Ma non preoccupatevi, non troverete solo questo. Troverete soprattutto preparazioni caserecce, dal pane alla pasta fresca ai dolci.

Anche il menu Gluten Free gode di questa filosofia.

Gli antipasti sono fondamentalmente a base di salumi locali e formaggi, accompagnati da stuzzichini vari e da quelle strepitose olive condite che vedete in foto e che potrebbero da sole costituire il mio intero pasto!

Trattoria dei cacciatori_Gluten Free Travel and living
Trattoria dei cacciatori_Gluten Free Travel and living

Nel menu troviamo poi una gran varietà di primi piatti: pappardelle al cinghiale (in foto) o al sugo di lepre, fettuccine ai funghi porcini, gnocchetti alle melanzane provola e zucchine (in foto), lasagne, gnocchi al radicchio e salsiccia…tutto rigorosamente fatto in casa e senza glutine.

Trattoria dei cacciatori_Gluten Free Travel and living
Trattoria dei cacciatori_Gluten Free Travel and living

Anche i secondi piatti sono molto appetibili, tutti a base di carne e cacciagione; dalle classiche bistecche, lombate, filetti e fiorentine ai più particolari cinghiali, tordi, lepri e pernici. Il nostro piatto preferito?

Il galletto grigliato al pomodoro! Semplicemente delizioso…

Trattoria dei cacciatori_Gluten Free Travel and living
Trattoria dei cacciatori_Gluten Free Travel and living

Anche i dolci sono tutti fatti in casa; dal creme caramel alle torte del giorno la scelta è però abbastanza limitata (chissà perché quasi tutti i ristoranti che offrono cucina senza glutine peccano proprio sulle varietà del dessert!)

Trattoria dei cacciatori_Gluten Free Travel and living
Trattoria dei cacciatori_Gluten Free Travel and living

Ad ogni modo, la Trattoria dei Cacciatori è un posto che consigliamo per la qualità del cibo e per l’attenzione dei proprietari alla preparazione dei cibi senza glutine. Solo un consiglio: fate attenzione al servizio extra nei giorni di maggiore affluenza come la domenica; non sempre i camerieri “di passaggio” sono preparatissimi sull’argomento che più ci sta a cuore 😉

 

Condividi questo post

Post Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.