100% Gluten Free (Fri)Day: Santa Lucia

Ancora venerdì, il primo del mese di dicembre, che noi vogliamo dedicare a darvi delle ricette natalizie per il nostro consueto appuntamento del 100% Gluten Free (Fri)Day.

ilove-gffd1 (1)

Perché, come ormai ripetiamo da tempo, mangiare senza glutine non significa mangiare senza gusto, anzi, vi abbiamo dimostrato con tutte le nostre/vostre ricette che si possono fare meraviglie.

Quest’oggi vogliamo dedicarlo alle ricette tipiche per Santa Lucia.

A Palermo la tradizione culinaria per questa festa è ricca e codificata con arancine (sia dolci che salate), cuccìa  e le classiche panelle si fanno dolci, ripiene di crema pasticciera o ricotta. Inette grano quindi e per un giorno i panifici rimangono chiusi. Stessa cosa in Svezia, dove si preparano i Lussekatter, brioche a forma di gatto (dicono, io le vedo a forma di S) con zafferano e uvetta, fatte prorpio per l’occasione. Paese che vai, usanza che trovi ho pensato, visto che già Palermo- Svezia sono gemellate da questa festa dedicata alla Santa.

Invece ho trovato pochissimo e soprattutto, quasi niente senza glutine.

Per cui se volete, potete lasciarci le vostre ricette tipiche per questo periodo, noi le aggiungeremo al nostro articolo con il link al vostro blog (se ne avete uno), altrimenti scriveteci la vostra ricetta e lasciatela qui.

Una nostra associata, la carissima Manuela di Il mondo di Ortolandia ci ha dato la ricetta di alcuni dolcetti che si fanno proprio per Santa Lucia in provincia di Lodi e Piacenza. Noi la giriamo voi e vi chiediamo di sglutinarla. Poi mandateci i risultati 🙂

Biscotti di Santa Lucia

Ingredienti

1 kg di farina 00

200 ml di vino bianco secco

200 ml di olio di oliva

un cucchiaio di lievito

sale

glassa

Preparazione

Impastate la farina con l’olio, il vino e il sale fino ad ottenere un impasto morbido.

Stendete la pasta e stiratela a forma di bastoncini.

Chiudete i bastoncini a ciambellina, lasciate lievitare per 30 minuti e cuoceteli in forno caldo per circa 20 minuti.

A cottura ultimata vanno immergeteli in una glassa di zucchero e lasciateli raffreddare.

Essendo venerdì, vi ricordiamo che oggi potete mandare le vostre ricette senza glutine qui usando questo logo e questo hashtag sui social #GFFD

ilove-gffd1 (1)

Condividi questo post

Post Comment